Nasce a Maiori il Coro interparrocchiale Pueri Cantores “Cantate Domino”

Canta. Canta e cammina. Canta e cammina.
Non fermarti. Non uscire di strada.
Non volgerti indietro: rivolgiti al Signore.
Canta e cammina.
E possa la tua vita essere sempre
un canto di lode al Signore
S. Agostino.

Ogni realtà corale presente in un determinato territorio diventa espressione della comunità nella  quale vive ed opera. Essa è, soprattutto, esperienza di vita fraterna, comunione di cuori e di intenti, svolgendo, in questo senso, un’azione di educazione al vivere insieme ed alla condivisione comunitaria. Una prima idea di Coro di Pueri Cantores nacque già nel dicembre del 2016 nella Comunità Parrocchiale di S. Maria delle Grazie sotto la guida e l’incoraggiamento di don Nicola Mammato. La prima formazione del Coro vedeva la partecipazione dei piccoli frequentanti le classi del Cammino annuale di Catechesi svolto nella realtà dei Villaggi. Con il nuovo Anno Pastorale quell’idea prende, ora, una forma più definita grazie anche alla volontà del nostro Parroco, don Vincenzo Taiani, il quale, credendo fortemente nel grande valore educativo del coro, ha voluto che quest’esperienza fosse proposta anche ai piccoli della nostra parrocchia.

Il coro Pueri Cantores “Cantate Domino” intende, così, essere il punto di incontro e di crescita di più sensibilità artistiche e musicali presenti sul territorio cittadino. Sente forte lo spirito missionario, e alla luce del Magistero sulla musica sacra si pone l’obbiettivo di contribuire all’annuncio della Buona Novella mediante il servizio alla Mensa della Parola e dell’Eucarestia promuovendo, altresì, l’organizzazione di concerti e momenti di meditazione in canto e in musica, nonché momenti di formazione di vario genere.

Il coro intenderà, così, essere strumento di unità per tutte le realtà parrocchiali presenti sul territorio cittadino di Maiori. Ecco perché per garantire un migliore servizio a quest’ultime il coro, pure essendo una unica realtà, per andare incontro alle varie esigenze logistiche, si riunirà a S. Maria a Mare, al Centro, con i bambini e i ragazzi provenienti Parrocchia di S. Maria a Mare e a S. Maria delle Grazie con i bambini e i ragazzi provenienti dalle Parrocchie di S. Pietro in Posula, S. Maria delle Grazie, S. Maria del Principio in Ponteprimario e S. Martino Vescovo in Vecite.

Nelle prime settimane di Ottobre si terrà, sia al Centro che nelle Frazioni, una riunione informativa ed organizzativa alla quale sono invitati a partecipare tutti i genitori dei ragazzi interessati, ai quali si chiede collaborazione e vicinanza. Auspichiamo nella partecipazione di tanti piccoli che, animati da spirito di servizio e di crescita personale umana e spirituale, mettano le proprie doti a servizio della Comunità. Ci affidiamo alla Vergine Maria, Madre di Grazia e Stella del Mare, perché possa sempre sostenerci nel cammino. Contiamo sul costante incoraggiamento dei nostri parroci, perché quest’esperienza possa radicarsi, sempre più, nella già vivace realtà pastorale e liturgico-musicale della nostra Comunità e della nostra Diocesi. Grazie fin da ora a quanti sosterranno il nostro progetto e incoraggeranno l’opera del coro.

di Francesco Reale