CoronaVirus: Rinviata al 24 Ottobre la Festa della Madonna della Libera

FESTA DELLA MADONNA DELLA LIBERA 2020
Una scelta sofferta, ma saggia e doverosa!

FESTA DELLA MADONNA DELLA LIBERA 2020
Una scelta sofferta, ma saggia e doverosa!

Da tradizione consolidata i Riti della Settimana Santa a Maiori, si concludono con la Festa della Madonna della Libera il Lunedì in Albis, quest’anno il 13 Aprile. E’ la prima festa religiosa e civile dell’anno che da il via a tutte le svariate festività della nostra cittadina. I recenti eventi legati alla diffusione del virus Covid-19 che hanno imposto anche alle nostre Chiese locali, strette norme precauzionali al fine di evitare aggregazioni di persone e possibili contagi, hanno dettato a noi Comitato organizzatore, una seria riflessione che ha portato ad una decisione, sicuramente sofferta, ma allo stesso tempo saggia e doverosa, volta a collaborare al contenimento del dilagare del virus e alla salvaguardia dell’incolumità di tutti noi. E’ stata fatta anche una valutazione in termini economici e riguardosa delle esigenze delle nostre attività commerciali e di tutti coloro che ogni anno collaborano alla buona riuscita dei festeggiamenti, provati dalle dovute restrizioni imposte dal Governo nazionale.
Pertanto, valutate anche le piccole dimensioni della Chiesa della Madonna della Libera che non consentirebbero il normale svolgimento delle funzioni religiose visto l’inevitabile assembramento di fedeli e in ottemperanza dei decreti governativi in vigore, in accordo con il Parroco Don Vincenzo Taiani, si è deciso di rinviare i Festeggiamenti religiosi e civili in onore della Madonna della Libera a SABATO 24 OTTOBRE 2020, ricorrendo anche il 110° Anniversario dell’alluvione del 24 ottobre 1910 nel quale si ricorda il Patrocinio della Vergine Maria sul rione di “Casa Imperato”. Verrà stilato un programma apposito e si spera di poter festeggiare la nostra graziosa e venerata Madonna in un clima più disteso e senza timori per la nostra Comunità.
Confidiamo nella comprensione di tutti voi e ci affidiamo alla Madonna affinchè questo periodo infelice giunga al termine il prima possibile.

Il Comitato Festa “Maria SS. della Libera”